logo.png

19 aprile 2012 Scritto da 0 | Volley

Sarà Trento-Macerata la finale scudetto

Tags: , , ,

Sarà Trento-Macerata la finale scudetto Dopo 6 anni la Lube Macerata tornerà a giocarsi lo scudetto. Lo fa con merito, al termine di una sfida che ha dominato dall’inizio alla fine. Sarà dunque tra Itas Diatec Trentino e Lube Banca Marche Macerata la finale dei play off di pallavolo. Nello spareggio di semifinale, giocato ieri sera a Osimo, la Lube ha battuto la Bre Banca Lannutti Cuneo 3-0 (25-20, 25-17, 26-24). Tra le note da segnalare il malore che ha costretto all’uscita dal campo l’opposto brasiliano di Cuneo Leandro Vissotto.

Sarà Trento-Macerata la finale scudetto

La finale scudetto si giocherà domenica prossima alle 17,30. L’Itas potrà contare su qualche giorno di riposo in più avendo battuto in sole due gare Latina.
Macerata ha sfoderato la più bella partita della stagione, esaltandosi a muro e in battuta. Si è giocato in un Pala Baldinelli ribollente di tifo biancorosso, con un piccolo spicchio riservato ai supporters piemontesi giunti, come l’ad di Lega Massimo Righi, in ritardo a causa di un incidente che ha bloccato l’autostrada.
Autentico show in battuta di Savani e Parodi che firmano 5 ace, ma è anche e soprattutto il muro (6) biancorosso a scavare un abisso con gli avversari. Cuneo non si raccapezza più e sembra uscire dalla sfida con una Lube che va a chiudere senza alcun affanno il 2-0. Nel terzo Placì prova il tutto per tutto facendo uscire Grbic per il giovane Baranowicz. Cuneo, con orgoglio, non vuole ammainare bandiera. Sul 24-22 un ace di Ngapeth annulla il primo match ball, ma alla terza palla chiude un muro di Parodi.

Sarà Trento-Macerata la finale scudetto cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>