15 aprile 2012 Scritto da 0 | Tennis

Sara Errani trionfa a Barcellona

Tags: ,

Sara Errani trionfa a Barcellona Sara Errani trionfa nel torneo Wta di Barcellona (terra battuta, montepremi 220.000 dollari). L’azzurra, testa di serie n.7, ha sconfitto in finale la slovacca Dominika Cibulkova (n.3) per 6-2, 6-2 in un’ora e 5 minuti di gioco. Per la 24enne Errani è il quarto titolo in carriera, il secondo quest’anno dopo quello conquistato ad Acapulco in finale su Flavia Pennetta. Grazie a questo successo la Errani farà segnare da lunedì il suo nuovo best ranking e salirà al n.28 del ranking Wta.

Sara Errani trionfa a Barcellona

Il torneo di Barcellona si conferma terra di conquista per le italiane, che hanno vinto le ultime quattro edizioni: prima della Errani erano arrivate le vittorie di Roberta Vinci nel 2009 e 2011 e il successo di Francesca Schiavone del 2010. La Errani giocherà a Barcellona anche la finale di doppio, al fianco della Vinci, nel derby italiano contro Flavia Pennetta e Francesca Schiavone. Per l’Italia è il 54° torneo vinto nella storia del circuito Wta, per la romagnola è il quarto successo della carriera dopo Palermo e Portorose nel 2008 e dopo Acapulco vinto nel marzo scorso. Nel corso di questo fantastico 2012 Sara Errani ha raggiunto i quarti a Auckland (battuta dalla Kuznetsova), gli ottavi a Hobart (Kerber), i quarti all’Open d’Australia (Kvitova), la semifinale a Monterrey (Babos), la vittoria ad Acapulco (Pennetta), il primo turno a Indian Wells (King), il primo turno a Miami (Stephens) e ora la vittoria a Barcellona. Barcellona si conferma feudo azzurro dopo le vittorie ottenute nel 2009 da Roberta Vinci, nel 2010 da Francesca Schiavone e nel 2011 ancora da Roberta Vinci.
Durante la cerimonia di premiazione Sara Errani ha voluto ricordare Piermario Morosini: “Il mio primo pensiero va al povero Piermario – ha detto l’azzurra dopo aver ricevuto il trofeo – tutto il mondo dello sport è vicino alla sua famiglia”.

Sara Errani trionfa a Barcellona cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *