30 marzo 2012 Scritto da 0 | Tennis

Finale Sharapova-Radwanska a Miami

Tags: , ,

Finale Sharapova-Radwanska a Miami Caroline Wozniacki, dopo il successo ottenuto contro Serena Williams, aveva accarezzato il sogno di poter conquistare il primo successo sul terreno della Florida. Invece la danese, ex numero 1 del mondo, si è dovuta arrendere ad un’altra grande ex numero 1, Maria Sharapova. La russa parte a mille, break in apertura ed è già 2-0. la Wozniacki che va sotto di un altro break. Siamo 4-1, Masha arriva alla palla del 5-1, poi va in confusione. La danese recupera salendo 5-4 e quando la Sharapova va a servire per salvare un set che pareva vinto, Maria s’incarta sbagliando un paio di dritti clamorosi che regalato di fatto la prima frazione alla danese. Nel secondo parziale, però, la Sharapova sale in cattedra e con due break nel primo e nel terzo gioco si porta avanti 4-0, difficile per la danese rientrare in partita nonostante sul 5-1 riesca ad annullare un set point: finisce 6-2.

Finale Sharapova-Radwanska a Miami

Il terzo set è ancora equilibrato. La Sharapova vola avanti fino al 5-2; serve per il match, ma la Wozniacki recupera uno dei due break di svantaggio. Sul 5-4 Masha va nuovamente in battuta, sale rapidamente sul 40-15, manca il primo match point ma non il secondo chiudendo la contesa dopo 2 ore e 34 minuti di battaglia. Per la siberiana è la 40ª finale della carriera (bilancio di 24 vittorie e 15 sconfitte); la quarta a Miami dopo aver perso le finali del 2005 (6-3 7-5 per Kim Clijsters), 2006 (6-4 6-3 per Svetlana Kuznetsova) e 2011 (6-1 6-4 per Victoria Azarenka). In finale affrontera la Agnieszka che approda alla finalissima di Miami per la prima volta in carriera. Purtroppo lo spettacolo non è stato eccellente e non per colpa delle due giocatrici. Il match è stato falsato dalle condizioni fisiche della francese Bartoli, reduce dalla bellissima vittoria contro la numero uno del mondo Victoria Azarenka.

Finale Sharapova-Radwanska a Miami cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *