logo.png

2 aprile 2012 Scritto da 0 | Tennis

Djokovic re di Miami

Tags: , ,

Djokovic re di Miami Il serbo Novak Djokovic, n. 1 del ranking mondiale, si aggiudica per la terza volta in carriera il torneo di Key Biscayne a Miami battendo in finale lo scozzese Andy Murray in due set, 6-1, 7-6 (7/4). Per Djokovic si tratta di una doppia rivincita, visto che nel 2009 era stato sconfitto in finale, sempre a Miami, da Murray; lo scozzese si era imposto anche nell’ultimo confronto diretto poche settimane fa a Dubai. La 13esima sfida tra il serbo e lo scozzese inizia con Murray deciso a vendere cara la pelle. Lo scozzese domina tutti gli scambi lunghi, quelli con almeno 10 colpi, ma nel quarto game, durato oltre 10 minuti, Murray perde la battuta dopo essere stato avanti 40-0 e avere avuto altre due palle per raggiungere il rivale sul 2-2. E’ questo il momento decisivo del match.

Djokovic re di Miami

Per Novak Djokovic, che compirà 25 anni il prossimo 22 maggio, si tratta del 30° titolo della carriera, dell’11esimo Masters 1000, del terzo successo a Miami dopo quelli del 2007 su Guillermo Canas (6-3 6-2 7-5) e del 2011 su Rafael Nadal (4-6 6-3 7-6). Il bilancio stagionale di Nole, sempre più numero 1 del mondo (è primo anche nella race del 2012), è di 20 vittorie e 2 sconfitte, patite contro Murray a Dubai e contro Isner a Indian Wells, entrambe in semifinale. Djokovic eguaglia le tre vittorie a Miami di Pete Sampras, mentre è ancora lontano Andre Agassi, che sul cemento di Key Biscayne ha conquistato sei successi.

Djokovic re di Miami cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>