27 novembre 2011 Scritto da 0 | Roma, Udinese

Udinese Roma vittoria che rilanciano i friulani

Udinese Roma vittoria che rilanciano i friulani Nell’anticipo del venerdi’ per la tredicesima giornata si sono affrontate Udinese e Roma. I friulani volevano riscattare la sconfitta di Parma e sfatare i timori dei tifosi come confermato da Guidolin in conferenza stampa giovedi’ la Roma dal suo canto voleva continuare il suo processo di crescita.

Udinese Roma vittoria che rilanciano i friulani

La partita è iniziata con dieci minuti di ritardo per una verifica della stabilità delle porte. La partita inizia subito su ritmi altissimi, l’Udinese al 17-minuto è costretta a fare il primo cambio per l ’infortunio di Domizzi al suo posto entra Ferronetti. L’Udinese pressa tantissimo ostacolando il gioco della Roma basato sul possesso palla. Dopo pochi tiri la partita si ravviva con un tiro a giro di Gago al 42-minuto e la risposta friulana che non si fa attendere con un tiro di Di Natale in da un cross di Isla. In contropiede la Roma va al tiro con Pjanic sempre piu’ convincente ma il suo destro si spegne a lato. Cosi’ finisce il primo tempo. Nel secondo tempo la Roma appare piu’ viva con varie conclusioni di Juan, LaMela e di Osvaldo. Al ventesimo minuto Udinese è vicinissima al goal con Basta che in mischia calcia a botta sicura, ma Stekelemburg si fa trovare pronto. Al venticinquesimo minuto Guidolin fa entrare Fabbrini per Abdi, Luis Enrique risponde con l’entrata di Bojan al posto di Gago. Ma è l’Udinese che passa in vantaggio con uno splendido goal sempre del solito Totò Di Natale lanciato in velocità da Pinzi. A questo punto la Roma si butta in avanti per cercare il pari e viene punita in contropiede con il goal di Isla servito da Armero. Nel finale Luis Enrique deve sostituire Kjaer (problemi ai flessori) e inserisce Cassetti. Nel finale entra anche Perrotta al posto di uno spento Greco il giovane della primavera in campo dall’inizio al posto di Bojan. Tutto inutile perchè gli ultimi assalti giallorossi non portano a niente. Nelle dichiarazioni di fine gara Luis Enrique appare fiducioso e Guidolin si gode la vittoria contro la Roma che mancava nei confronti diretti da sette partite.

Udinese Roma vittoria che rilanciano i friulani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *