logo.png

2 aprile 2012 Scritto da 0 | Calcio, Juventus, Napoli, Serie A

La Juventus schianta il Napoli e riapre il campionato

Tags: , ,

La Juventus schianta il Napoli e riapre il campionato La Juventus non si fa sfuggire la grande occasione di poter ropsicchiare punti al Milan bloccato sul pari a Catania. Nel posticipo della 30.a giornata, la squadra di Conte sconfigge nettamente a Torino il Napoli per 3-0 dopo una partita in cui ha avuto in mano il pallino del gioco sin dal primo minuto: gli azzurri, apparsi molto in ombra e stanchi, hanno resistito un tempo prima di cedere alle reti di Bonucci al 54′, Vidal al 75′ e Quagliarella all’83′. Eppure il primo tempo sembra far presagire ad una serata difficile per i bianconeri. La Juve, da copione, fa la partita, il Napoli riparte ma l’equilibrio non si sblocca.

La Juventus schianta il Napoli e riapre il campionato

E’ nella ripresa che gli uomini di Mazzarri cedono di schianto: al 9′, sulla solita palla inattiva buttata a centro aria, Vucinic cerca la porta e trova Bonucci, che con fortuna trova la devizione vincente. Mazzarri prova a riprendere il match togliendo Inler e inserendo Pandev. Conte toglie Borriello, che esce tra i fischi. Dentro un altro napoletano, Quagliarella, un ex. La Juve raddoppia. Vidal fa il fenomeno, dibla campagnaro e deposita in rete un sinistro violoentissimo e preciso. Non finisce qui, la Juve non molla un centimetro e continua ad attaccare. Quagliarella arrotonda il punteggio lanciato da un super Del Piero, Zuniga si fa espellere per una gomitata a Chiellini. La Juve vince ancora. Il Milan è a -2: lo Juventus Stadium canta a squarciagola in modo goliardico O’surdato ‘nnamurato.

La Juventus schianta il Napoli e riapre il campionato cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>