15 marzo 2012 Scritto da 0 | Calcio, Champions League, Napoli

Il rammarico di Mazzarri e De Laurentiis

Tags: ,

Il rammarico di Mazzarri e De Laurentiis Delusione in casa Napoli dopo l’esclusione in Champions agli ottavi di finale. Mazzarri elogia i suoi lasciando tuttavia trasparire una grande amarezza: “Abbiamo giocato meglio degli avversari – sostiene il tecnico – ci è mancata freddezzasotto porta, e siamo stati ingenui in fase difensiva. Dal punto di vista degli episodi non è stata una giornata positiva, e un po’ anche il 3-1 dell’andata ci ha condizionato”.

Il rammarico di Mazzarri e De Laurentiis

“Una gara sfortunata sotto tutti i punti di vista – continua l’allenatore -, ci manca un pizzico d’esperienza che sapevamo di non avere. Loro, invece, quando non sapevano cosa fare lanciavano Drogba e gli altri tagliavano alle sue spalle. Droga è  un fenomeno e prendergli la palla non è facile. Su angoli e rimesse ci hanno messo in difficoltà. Dopo il 2-0 abbiamo reagito e segnato, dovevamo continurare a giocare così. Dopo il 2-1, noi siamo stati bravi a schiacciarli, abbiamo avuto la palla per il 2-2, quella di Zuniga è stata incredibile. Ci è andato tutto storto anche in fase di realizzazione. Creare cinque-sei palle gol e farne solo una vuol dire che non eravamo fortunati e sereni”.

Sulla stezza lunghezza d’onda del tecnico anche il presidente De Laurentiis: “Una grande esperienza, l’ organizzazione di gioco non mi è dispiaciuta, i tre tenori davanti alla porta hanno mancato, però questo è il calcio”. E prosegue con uno sguardo al futuro:” Ora vorrei che la squadra sia concetratissima su Coppa Italia e campionato. I giocatori? Li ho ringraziati, signori, gli ho detto, abbiamo affrontato una squadra che ha un’esperienza di molti anni di Champions, con giocatori che hanno giocato un numero di partite come non pensate, non fate nessuna faccia lunga, vi voglio vedere concentrati ed eccitati di dovere giocare ancora nel nostro paese. Grazie, finisce qua ma non finisce qua: andiamo avanti e cerchiamo di conquistare un altro posto in Paradiso”.

Il rammarico di Mazzarri e De Laurentiis cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *