16 febbraio 2012 Scritto da Claudio 0 | Champions League, Milan

Un grande Milan di Champions batte l’Arsenal

Tags:

Un grande Milan di Champions batte l’Arsenal. Un grande Milan di Champions batte l’Arsenal allo stadio San Siro di Milano si è giocata l’andata dell’ottavo di finale tra Milan ed Arsenal con un ospite di lusso il tifoso milanista Novak Djokovic. I rossoneri dopo le dichiarazioni di Ibrahimovic di questi giorni sono intenzionati ad arrivare sempre più alla semifinale di Champions league.

Un grande Milan di Champions batte l’Arsenal

I Gunners invece per le dichiarazioni alla vigilia del tecnico Wenger erano preoccupati per le condizioni del campo.Nel Milan dal primo minuto si rivedeva Boateng. Dopo le prime giocate di Seedorf e Robinho, dopo soli quattro minuti Seedorf era costretto a lasciare il campo per Emanuelson.Al 13°minuto del primo tempo Milan in vantaggio con un gran destro di Boateng sotto l’incrocio dei pali , che faceva iniziare il monologo rossonero, con molte occasioni da goal. Il tempo si chiudeva con il goal di Robinho su assist di Ibra. Nella ripresa per l’ultima partita con la maglia dell’Arsenal si vedeva Thierry Henry entrato al posto dell’impalpabile Walcott come tutti i giocatori dell ‘Arsenal d’altronde. Ma la musica non cambiava con il Milan sempre a dominare e infatti al 53°minuto Robinho si faceva perdonare tutti gli errori firmando la sua personalissimna doppietta.All’80°minuto Ibrahimovic si procurava un rigore per un fallo subito da Wermalen. Dopo il goal del 4-0 Allegri inseriva Pato per Robinho. Solo a questo punto l’Arsenal si faceva vedere con Van Persie che dimostrava di essere l’unico a poter salvare l’orgoglio di una squadra troppo giovane, alla fine c’era un’occasione anche per Pato. A fine partita nelle dichiarazioni finali, Wenger confermava che il terreno di gioco era disastroso, ma anche la sua squadra lo è stata. Nel Milan hanno parlato Berlusconi, Alllegri ,Galliani ed Ibra, oltre al pensiero festoso di Djokovic apposta venuto dalla Serbia in Italia per vedere il Milan. Berlusconi era contento di aver visto il Milan giocare cosi’, ma allo stesso tempo vuole vedere il Milan giocare come il Barca che lo attrae di più del Real. Confermava che il gap con le due spagnole c’è ancora, che El Shaarawy è un campioncino, difendeva Ibra per il suo comportamento. Ibra era contento dalla prestazione dichiarando che a lui non fa differenza su quale attaccante segni l’importante è che ci si possa divertire. Galliani e Allegri tutti e due dicevano che il Milan poteva segnare più goal e Galliani aggiungeva che la prestazione di oggi gli è sembrata come quella di qualche anno fa contro il Manhester United.

Un grande Milan di Champions batte l’Arsenal cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *