logo.png

14 marzo 2012 Scritto da Claudio Gervasio 0 | Inter

Una vittoria inutile per l’inter

Tags: ,

Una vittoria inutile per l’Inter. Allo stadio San Siro di Milano, si è giocata Inter – Marsiglia ritorno degli ottavi di Champions. Ranieri nella conferenza stampa prima della gara si diceva fiducioso nel passaggio del turno, Deschamps ex giocatore bianconero ed allenatore invece voleva gestire il vantaggio dell’andata e riscattare il periodo no in campionato dopo 4 sconfitte consecutive. L’Inter iniziava subito bene con il Marsiglia che in dieci minuti di gioco era salvato dai miracoli di Mandanda su una conclusione di Sneijder e Milito che con il petto provava a ribadire in rete , ma Mandanda portiere del Marsiglia era attento. Con il passare dei minuti il Marsiglia cresceva e si faceva pericoloso con due conclusioni. Nel finale di tempo era l’Inter che riprendeva vigore e si faceva vedere con una conclusione di testa di Forlan. La ripresa dopo i primi cinque minuti di sbandamento , l’Inter vedeva l’Inter ricompattarsi e incominciare ad attaccare meglio e a gestire anche di più il possesso palla. L’Inter diventava sempre più nervosa Ranieri utilizzava i primi cambi ,fuori Forlan e Sneijder fischiati, anche se per l’olandese la sostituzione era per infortunio e al loro posto entravano Pazzini e Obi.

Una vittoria inutile per l’inter

Appena uscito Sneijder ,però quando serviva,l’Inter aveva una buona occasione su punizione con Stankovic che però calciava alto. In seguito Diarra colpiva di testa e Julio Cesar è attento a parare per non compromettere il discorso qualificazione. A 16°minuti dal termine, Ranieri giocava l’ultima carta Cambiasso per Poli. Alla mezz’ora appena entrato Cambiasso , l’episodio che poteva cambiare la partita, sul susseguirsi di un calcio d’angolo, Milito dopo una deviazione in precedenza di Pazzini depositava in rete l’1-0.A questo punto l’Inter aveva il tempo per evitare i supplementari. Cambiasso infatti sfiorava il goal, successivamente anche Maicon con un tiro cross su punizione aveva la possibilità di pareggiare .Proprio nei tre minuti di recupero arrivava la doccia fredda per l’Inter, su un rinvio del portiere Mandanda ecco il goal che chiudeva i conti con Brandao che sfruttava un errore di Lucio ,uno dei suoi pochi della stagione. Sul ribaltamento di fronte Pazzini si guadagnava un rigore per fallo di Mandanda che per doppia ammonizione veniva anche espulso, dopo la segnatura, arrivava il triplice fischio dell’arbitro che chiudeva i conti sul risultato di 2-1 per l’Inter. A fine gara le interviste di Ranieri, Deschamps e Poli. Ranieri ha confermato il grande impegno profuso dall’Inter, che però non è bastato per la qualificazione, nonostante ciò il tecnico è apparso motivato nel poter risollevare l’Inter, ammettendo anche che i goal sbagliati all’inizio sono la fotografia della stagione dell’Inter di quest’anno. Poli ha praticamente confermato i concetti espressi dal tecnico, aggiungendo che comunque la squadra ci ha messo impegno .Deschamps invece era contento per aver ribaltato il pronostico, per aver lanciato alcuni giovani interessanti del Marsiglia come l’ottimo difensore Diawara e il bravo attaccante Brandao, di aver confermato la sua gioia in italiano, che il Marsiglia veniva da un periodo difficile per infortuni importanti , per i giocatori provenienti dalla Coppa d’Africa stanchi e che la sua squadra era arrivata tra le migliori 8 in Europa per cui d’ora in poi nulla sarà precluso è precluso. Anche se il pubblico di fede interista è deluso dall’eliminazione dalla Champions come detto ai microfoni di Mediaset Premiun.

Una vittoria inutile per l’inter cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>