logo.png

28 marzo 2012 Scritto da 0 | Inter

Mourinho lancia segnali d’amore all’Inter

Tags: ,

Mourinho lancia segnali d’amore all’Inter Ancora dichiarazioni d’amore di Josè Mourinho verso i colori nerazzurri dopo la partita vinta dal suo Real Madid a Cipro: “Un ritorno all’Inter? Un ritorno a casa è sempre possibile: l’Inter è casa mia e un giorno potrei ritornare”. E tira in causa anche Lele Oriali rimembrando l’ottimo lavoro fatto insieme. Pezzi di un Inter che non c’è più, fasti di un passato recente ma che oggi sembra un’eternità.   “Sono un tifoso e come i tifosi ora sono triste, ma spero che la prossima stagione possa essere migliore.

Mourinho lancia segnali d’amore all’Inter

Il ciclo è finito? Magari gli stessi giocatori di quest’anno l’anno prossimo possono ritornare a vincere: la nostra è stata una stagione irripetibile, fantastica, e per i nuovi allenatori e giocatori può essere un peso. Un pronostico su Milan-Barcellona? Spero che alla fine non si parli dell’arbitro”. E’ speranzoso Mou e ha sempre parole di conforto per la sua ancora amata Inter e anche per Ranieri, tecnico con cui in passato aveva avuto più di qualche screzio: “”Mi dispiace per Ranieri. Confidavo che con lui i risultati sarebbero potuti arrivare. Ma il calcio è così”, ha proseguito il tecnico portoghese, che rivolge un in bocca a lupo al nuovo tecnico interista Andrea Stramaccioni. “Come interista voglio che faccia bene – conclude -. Mi dispiace per Ranieri, ma al ragazzo auguro che faccia bene”.

Mourinho lancia segnali d’amore all’Inter cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>