logo.png

21 gennaio 2012 Scritto da 1 | Inter

L’Inter raggiunge i quarti di finale con una super sfida contro il Napoli

Tags:

L’Inter raggiunge i quarti di finale con una super sfida contro il Napoli. Allo stadio San Siro di Milano sotto il gelo si è giocato, l’ultimo ottavo di finale tra Inter e Genoa. L’Inter era galvanizzata dal successo nel derby mentre il Genoa si presentava a San Siro pensando al campionato senza molti titolari. Subito dopo la prima fase di studio ecco che l’Inter si portava subito in vantaggio con uno splendido esterno destro di Maicon nell’incrocio dei pali. Nella fase centrale del primo tempo, l’Inter con i suoi giovani Faraoni e Poli controllava molto bene a centrocampo, sfruttando anche uno sterile Genoa che tirava solo una volta nello specchio della porta di Castelazzi. Buone occasioni nel finale di tempo per Sneijder sul cui tiro era bravo Lupatelli ed in un’altra circostanza provava il goal su punizione. Vetrina importante anche per Castaignos e per quei giocatori utilizzati meno in campionato come Ranocchia, Cordoba e Obi.

L’Inter raggiunge i quarti di finale con una super sfida contro il Napoli

Nell’intervalllo Maicon nell’intervista dichiarava di essere contento per il goal fatto e che per l’Inter la qualificazione era importante. Nel secondo tempo il Genoa sembrava essere entrato in campo con un piglio diverso, ma l’Inter chiudeva la partita con il bel goal di Poli servito da un cross di Maicon. Da segnalare come l’arbitro Russo di Nola abbia fischiato pochissimi falli in una partita correttissima. Nella ripresa l’Inter fa entrare Zarate ed Avarez per Castaignos e Sneijder .Per il Genoa da registrare solo un po’ piu’ di vivacità quando è entrato Sculli ritornato dalla Lazio in prestito. Uniche note da sottolineare il primo tiro di Pratto debole verso Castellazzi ed una conclusione dalla distanza, su cui il portiere dell’Inter è bravo a fare ordinaria amministrazione. Nel finale del secondo tempo, dopo una traversa di Pratto , ecco che il Genoa quando ormai era troppo tardi accorciava le distanze con Birsa. L’Inter si regalava un grande quarto di finale al San Paolo contro il Napoli. Da sottolineare anche le straordinarie prestazioni dei senatori, come Maicon,J. Zanetti e Cambiasso tornati ad essere quelli di una volta. Nelle dichiarazioni di fine gara Ranieri era contento della vittoria e di aver fatto giocare quelli che di solito scendono poco in campo. Aggiungendo anche che con J.Zanetti in campo e Cambiasso è piu’ facile giocare e che loro ora sono contenti. Ora c’è da pensare alla Lazio in campionato e non allo scudetto perché la strada è ancora tanta da fare. Marino invece era soddisfatto dei suoi ragazzi che di piu’ non potevano fare, visto tanti infortuni e la scelta del turn over per preservare i big che c’erano anche in panchina per il campionato. Il solo rammarico è di aver subito il goal del 2-o troppo presto, quando la squadra stava incominciando a giocare meglio, ma l’Inter si è dimostrata in campo come sulla carta piu’ forte. Da sottolineare un tifoso genoano gravemente ferito in un controllo fuori lo stadio dove, scoperto ubriaco, è stato portato al commissariato di polizia, dove sarebbe entrato in escandescenza e durante una colluttazione contro un agente ha avuto lui la peggio battendo forte la testa ed ora è in fin di vita.

L’Inter raggiunge i quarti di finale con una super sfida contro il Napoli cosa ne pensi?

One thought on “L’Inter raggiunge i quarti di finale con una super sfida contro il Napoli

  1. Pingback: L’Inter raggiunge i quarti di finale con una super sfida contro il Napoli « tuttosports

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>