logo.png

11 aprile 2012 Scritto da 0 | Notizie

Oracle parte forte male Luna Rossa

Tags: ,

Oracle parte forte male Luna Rossa Oracle Racing di James Spithill si è aggiudicato la prima regata di flotta delle World Series dell’America’s Cup di Napoli in 39 minuti e 39 secondi. Quarto evento preparatorio alla vera e propria Coppa America di vela che si disputerà a San Francisco nel 2013. L’AC45 di Spithill ha dominato la regata accumulando vantaggio giro dopo giro e regatando in controllo i giri finali sul campo di regata napoletano.

Oracle parte forte male Luna Rossa

Secondo posto per Energy Team timonato da Yann Guichard a 2 minuti e 52 di ritardo da Oracle. Terza posizione per Team New Zealand a 3 minti e 29. Quarto posto per Team Korea a 3 minuti e 38, quinta posizione per Oracle con Darren Bundock al timone a 3 minuti e 48. Sesta e settima posizione per le due imbarcazioni di Luna Rossa, con «Piranha» di Chris Draper davanti a «Swordfish» di Paul Campell James. China Team di Fred Le Peutrec ha rotto il genoa durante la gara, mentre nel finale Artemis Racing timonata da Terry Hutchinson, dopo una virata si è coricata sull’acqua. I nove equipaggi dei velocissimi catamarani AC45 sono partiti alle 14, per la prima delle tre regate di flotta odierne, con un tempo instabile, mare mosso e vento con raffiche intorno ai 12-15 nodi.
Questa la classifica della prima regata:
1) Oracle Spithill (Usa)
2) Energy Team (Fra) 2’52”
3) Emirates New Zealand (Nz) 3’29”
4) Team Korea (Sud Corea) 3’32”
5) Oracle Bundock (Usa) 3’48”
6) Luna Rossa Piranha (Ita) 5’47”
7) Luna Rossa Swordfish (Ita) 5’59”

Oracle parte forte male Luna Rossa cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>