logo.png

14 maggio 2012 Scritto da 0 | Notizie

Nuova maglia da gara A.C. Milan 2012/13

Tags:

Tutti conoscono il Milan,  e per molti infatti rappresenta  non solo la squadra del cuore,  ma una vera e propria fede in cui credere,  il migliore amico in cui credere sempre, una donna da amare senza  riserve, per molti il Milan  rappresenta il senso di una vita intera.  In Pochi però sanno che il 16 dicembre del 1899  ci fu un uomo, Herbert Kilpin che, insieme ad un gruppo di  italiani,  istituì il Milan Cricket and Football Club   meglio conosciuto come Milan. Fu in quello stesso  giorno,  che Kilpin ispirato dalla bella Milano e dal suo cielo pezzato di stelle, pensò per la prima volta ad una frase che potesse racchiudere in sé la magia di quella squadra di calcio, una frase che noi   tutti, veri  tifosi  ricordiamo così : “I nostri colori saranno il rosso, perché saremo dei diavoli, e nero, come la paura che incuteremo nei nostri avversari”.  In quel momento  Kilpin, pronunciando quelle parole,  vide chiari davanti a se, quelli che poi sarebbero diventati  i colori non di una semplice squadra, ma i colori di una fede, il Rosso e il Nero.  Non a caso i colori scelti da Kilpin per rappresentare la squadra del Milan furono proprio questi,  il rosso, caldo, passionale e  avvolgente rappresenta la vita, ed il nero, elegante,  simboleggia la forza e l’aggressività di  guerrieri come i nostri calciatori , gli unici  che indossando le maglie del Milan sono in grado di incutere terrore negli occhi degli avversari .  Saranno proprio il  rosso e il nero, infatti,  i colori scelti per la nuova maglia da gara della A.C Milan  2012/2013. Cosa aspettate quindi “unleash your pride” “scatenate il vostro orgoglio” scoprendo le nuove maglia A.C Milan firmata Adidas.

I nostri colori saranno il rosso, perché saremo dei diavoli, e nero, come la paura che incuteremo nei nostri avversari”. Herbert Kilpin, 1899. Seguici per scoprire la nuova maglia da gara AC Milan ripercorrendo i luoghi in cui è stata scritta la storia del Club rossonero.

Video sponsorizzato

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>