4 aprile 2012 Scritto da 0 | Notizie

La rabbia di Ibra e del Milan per l’arbitraggio

Tags: , ,

La rabbia di Ibra e del Milan per l’arbitraggio “Ora capisco Mourinho che si incazza quando viene a giocare qui a Barcellona”. Queste le dichiarazioni shok del post-partita di Zlatan Ibrahimovic: “E’ la prima volta che vedo fischiare un rigore così, con la palla che ancora non è in gioco”. Non si fa attendere la risposta di Guardiola che così risponde al suo ex giocatore: “La valutazione del signor Ibrahimovic la fa il suo allenatore, non io. Ora lui è diventato l’amico di Mourinho. Se lui dice che siamo passati grazie agli arbitri va bene ma se arrivi cinque volte in semifinale significa che hai parlato sul campo ed è lì che si dovrebbero discutere le cose”.  Anche Allegri punge il Barcellona. Il tecnico del Milan se la prende con l’arbitro, anche se con toni decisamente pacati, dopo l’eliminazione ai quarti di finale di Champions: “Ci sono stati due rigori, uno regalato da noi e uno quasi regalato dall’arbitro – ha esordito l’allenatore rossonero -. All’inizio abbiamo sbagliato tanti passaggi, avevamo lo spazio per andare dentro. Poi abbiamo provato a riaprire la partita, ma usciamo a testa alta. Sensazioni? Dopo l’1-1 avevamo la possibilita’ di poter passare il turno perche’ il Barcellona aveva un po’ di pressione addosso e si vedeva nello sviluppo del gioco. Poi, dopo il 3-1 per loro, e’ diventato tutto difficile. Pato? Ha sentito una fitta, valuteranno i sanitari. Ai ragazzi non ho nulla da rimproverare per la prestazione che hanno fatto”.

La rabbia di Ibra e del Milan per l’arbitraggio cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *