3 aprile 2012 Scritto da 0 | Notizie

Dramma in Superbike Lascorz resterà paralizzato

Tags: ,

Dramma in Superbike Lascorz resterà paralizzato Dramma in Superbike: Joan Lascorz sarà tetraplegico a vita. Nonostante l’intervento chirurgio, durato ben sei ore, sia andato bene il pilota spagnolo resterà paralizzato dal collo in giù. Fatale per Lascorz la frattura alla quinta e alla sesta vertebra cervicali rimediate dopo lo schianto, alla velocità di 200 km/h, di lunedì nei test di Imola con la sua Kawasaki. La situazione è grave e permane ancora il rischio per la vita del pilota. Purtroppo non sono positive dunque le notizie che arrivano dall’ospedale Maggiore di Bologna dove da ieri è riceverato Joan Lascorz, 27 anni, pilota ufficiale Kawasaki nel Mondiale Superbike. Lascorz si è schiantato nelle barriere del rettilineo tra la Tosa e la Piratella durante i test di lunedi a Imola riportando le fratture descritte. Nonostante l’intervento chirurgico cui è stato sottoposto lunedi pomeriggio in Italia lo sfortunato pilota catalano rischia di restare tetraplegico, salvo miracoli ormai molto improbabili. In queste ore i medici stanno cercando di stabilizzare le condizioni del paziente in modo da permettergli, forse già domani, di viaggiare verso Barcellona, la sua città natale, con un aereo sanitario appositamente attrezzato e in questo modo stare vicino alla famiglia.. La situazione generale permane grave e c’è ancora rischio per la vita.

Dramma in Superbike Lascorz resterà paralizzato

Questo il comunicato ufficiale del team Kawasaki: “A causa della caduta di Joan Lascorz sul circuito di Imola durante le prove ufficiali del Mondiale Superbike avvenuta ieri 2 aprile a mezzogiorno.Ieri alle 23.30 è stata completato con successo l’intervento per rimettere la vertebra nel posto giusto, lo spostamento della vertebra ha danneggiato il midollo spinale. Oggi alle 9.30 il pilota dormiva. Alle 10:00 sarà effettuata una TAC per valutare la portata del danno. Il servizio medico dell’Ospedale Maggiore di Bologna e il team medico che si prenderà cura di Joan a Barcellona sono in contatto per gestire il suo trasporto al più presto. La Federazione Motociclistica Spagnola gestirà la logistica delle operazioni quando i medici decideranno di procedere con il trasporto. Questo pomeriggio verranno rilasciate altre notizie”.

Dramma in Superbike Lascorz resterà paralizzato cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *