logo.png

3 aprile 2012 Scritto da 0 | Motogp

Pedrosa coinvolto in una truffa

Tags: ,

Pedrosa coinvolto in una truffa Brutta disavventura per Dani Pedrosa a pochi giorni dall’avvio del campionato della MotoGP in Qatar. Il pilota della Honda Hrc, infatti, sarebbe stato arrestato sabato dalla Guardia Civil spagnola, insieme ad altre persone, e interrogato nell’ambito di un’operazione volta a smantellare un’organizzazione dedita ad addomesticare alcuni esami per ottenere la patente nautica in una scuola di Valencia.

Pedrosa coinvolto in una truffa

Pedrosa è finito tra le dieci persone sorprese con l’auricolare durante l’esame per la patente riservata alle barche. Secondo quanto riporta il sito di El Pais, la banda, che si appoggiava a una scuola nautica di Valencia, era in grado di fornire in diretta, agli esaminandi, le risposte esatte dei quiz, grazie a una fotocamera e a un sofisticato sistema di invio di messaggi, previo pagamento di una somma di 2000-2500 euro. Pare che al momento la conseguenza sia solo l’annullamento delle prove di chi è stato sorpreso a copiare, ma non si escludono sviluppi. L’entourage di Pedrosa, iridato in 125 e 250, interpellato al riguardo, non ha rilasciato dichiarazioni. Il tre volte campione del mondo è stato prima interrogato e poi rimesso subito in libertà. In totale sono 21 le persone finite in manette nell’ambito delle indagini, come confermato a “Marca” dalla delegata del governo di Valencia Paula Sanchez de Leon: fra queste anche quattro membri dell’organizzazione che gestivano le operazioni dall’esterno fornendo agli esaminandi le risposte alle domande d’esame. Poche ore dopo il tam tam mediatico sul suo arresto, Dani Pedrosa non può più nascondersi e si sente costretto a parlare. “Seguendo un cattivo consiglio ho commesso un errore – fa sapere il pilota tramite un comunicato affidato al suo avvocato – Gli errori si possono ignorare o si può apprendere da essi, e io ho imparato qualcosa. Voglio chiedere scusa pubblicamente ai miei tifosi e a tutti quelli che si fidano di me”.

Pedrosa coinvolto in una truffa cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>