logo.png

18 aprile 2012 Scritto da 0 | F1

Si corre in Bahrein gara giudicata senza rischi

Tags: ,

Si corre in Bahrein gara giudicata senza rischi Nessun problema all’orizzonte per il weekend di gare in Bahrain. Zayed Alzayani, direttore del Gran Premio in programma sul circuito di Sakhir, assicura in un’intervista ad “Autosport” che le preoccupazioni dei team per i disordini nel Paese sono infondate.
“Alcuni sono ancora scettici, ma penso che sia necessario guardare per credere e quando arriveranno qui se ne renderanno conto – spiega -. Ho parlato con Chris Horner della Red Bull, hanno già alcune persone qua, sono andate a cena ieri sera e tutto è a posto. Anche Bernie Ecclestone ha detto che va tutto bene”.
C’è ad ogni modo nattesa e sicuramente ancora un po’ di preoccupazione per il prossimo GP del Bahrain, quarta prova del Mondiale di F1. Le tensioni interne hanno spaventato il “circus”, che alla fine ha deciso di mantenere la gara in calendario per domenica.
Alzayani ricorda che lo scorso anno furono gli stessi organizzatori a chiedere la cancellazione della gara. “Non eravamo costretti ma lo abbiamo fatto perché non c’erano le condizioni giuste per correre. Ma quest’anno siamo sicuri al 100% che sia tutto a posto per poter gareggiare. È stata una nostra scelta cancellare il Gp lo scorso anno, anche se qualcuno non lo dice, ed è una nostra scelta farlo disputare quest’anno. Non stiamo correndo rischi, la nostra è una decisione calcolata, non emotiva. La sensazione che i manifestanti abbiano nel mirino i media o la F1 è completamente sbagliata. Sono pochi e non hanno mai detto di voler danneggiare la corsa”.

Si corre in Bahrein gara giudicata senza rischi cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>