logo.png

22 aprile 2011 Scritto da 0 | Calcio

Un bel passo avanti

Tags: ,

A cinque partite dalla fine del campionato, con 15 punti ancora in palio e 6 di vantaggio dal Napoli piazzatosi al secondo posto, Massimiliano Allegri definisce la trasferta di domani a Brescia al Rigamonti come “la partita più importante del campionato” .

Allegri che dovrà fare a meno sia di Pato, che ha rimediato un infortunio sabato scorso contro la Sampdoria, sia di Ibra, che dovrà scontare tutta la squalifica visto il ricorso respinto dalla Corte di Giustizia. In attacco quindi spazio alla coppia Robinho-Cassano, un coppia abbastanza inedita se si pensa che le dieci presenze collezionate insieme spesso sono state soltanto spezzoni di gara.  Ma il tecnico rossonero pensa che “domani il Milan avrà l’attacco migliore da poter schierare nella gara contro il Brescia, con la Samp hanno giocato Cassano e Robinho e insieme hanno fatto due gol. Credo che Cassano, Robinho e Boateng si completino e domani non avremo problemi a trovare soluzioni offensive, non abbiamo preoccupazioni”.

A supporto delle due punte quindi ci sarà Boateng; centrocampo che sarà completato da Seedorf, favorito a Pirlo che non è ancora al massimo della forma, Gattuso e dal rientro di Mark Van Bommel (che oggi compie 34 anni). In difesa assenza pesante quella di Nesta che sarà sostituito da Yepes. Recupera invece Abbiati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>