logo.png

27 marzo 2012 Scritto da 0 | Calcio

Polemiche sulla sede della finale di coppa italia

Tags: ,

Polemiche sulla sede della finale di coppa italia La conferma del Consiglio di Lega, che ieri aveva deciso che la finale di Coppa Italia si disputerà, come da programmi, il 20 maggio allo stadio Olimpico, sembrava l’ultimo capitolo. Invece sull’ultima baruffa del calcio italiano è intervenuto a piedi uniti il presidente del Coni Gianni Petrucci, che ha fatto sapere che lo stadio potrebbe non essere disponibile, proprio per colpa dei troppi litigi.

Polemiche sulla sede della finale di coppa italia

Vincono i no del calcio a Roma e la capitale potrebbe perdere un grande evento sportivo: «Stiamo valutando la possibilità di non concedere lo stadio Olimpico per la finale di Coppa Italia», ha detto martedì mattina Gianni Petrucci, presidente del Coni, durante un incontro in Campidoglio per la presentazione di un parco tematico. La svolta sul caso del giorno non è ancora certa, ma altamente probabile: «Non abbiamo ancora avuto – spiega Petrucci – nessuna conferma dalla Lega». L’incontro di calcio al centro della contesa è Juve-Napoli: l’ipotesi dello spostamento della finale da Roma ad altra sede era stata avanzata dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. «In questa situazione – aggiunge Petrucci – non avendo ricevuto comunicazioni ufficiali, stiamo pensando noi di non dare l’Olimpico per la sfida tra Juventus e Napoli del 20 maggio». Ora si potrebbe decidere di giocare a Torino: il pronunciamento atteso dalla Lega Calcio potrebbe arrivare martedì in giornata. «Tutto questo – conclude il presidente del Coni – scaturisce dalle troppe polemiche di questi giorni»

Polemiche sulla sede della finale di coppa italia cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>