logo.png

9 settembre 2011 Scritto da 0 | Calcio

Nuovo stadio della Juventus

Ieri sera è stato un momento storico per tutto il calcio italiano non solo per il popolo bianconero per la presentazione del nuovo stadio di proprietà della Juventus. La festa si è svolta prima ricordando tutti i trofei vinti e poi con una partita di inaugurazione contro il Notts Country, squadra di terza divisione, per celebrare lo stadio. Sono accorsi tutti i campioni del passato ed anche del presente Juventino. La festa è stata bellissima con tanto colore e gioia per i tifosi Bianconeri che hanno provato sia allegria che tristezza visto il momento poco felice che sta attraversando la squadra.

Nuovo stadio della Juventus

Il presidente Agnelli ha fatto un discorso iniziale ricordando i valori del tifo Bianconero e augurandosi che lo spirito vittorioso della società torni al piu’ presto. In eco alle dichiarazioni del presidente è intervenuto anche Boniperti ricordando che per la società non è importante partecipare ma vincere. Per la cronaca dopo un primo tempo senza reti, la Juve è riuscita a segnare con Toni in ribattuta dopo un rigore sbagliato da Quagliarella all’inizio del secondo tempo. Verso la fine del secondo tempo invece è arrivato il pareggio degli inglesi. In questa serata quello che contava non era il risultato, ma la nuova casa della Juve che dovrà portare i successi tanto amati nel passato alla società. Da sottolineare purtroppo i cori razzisti e beceri verso i napoletani.

Nuovo stadio della Juventus cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>