13 aprile 2012 Scritto da 0 | Calciatori, Calcio

Mancini fa pace con Balotelli e Raiola nega la rottura col City

Tags: , ,

Mancini fa pace con Balotelli e Raiola nega la rottura col City Roberto Mancini riapre le porte a Mario Balotelli. Al termine della vittoria sul West Bromwich, che ha riportato il Manchester City a -5 dalla capolista United quando mancano cinque giornate al termine, Mancini ha commentato con favore la squalifica di sole tre giornate comminata dalla disciplinare a Balotelli. Una sospensione che consentirà a Mario di tornare a disposizione dal prossimo 30 aprile, giorno della sfida diretta contro il Manchester United.
“È importante che Mario abbia preso solo tre giornate – le parole di Mancini – Pensavo che ne potesse prendere sei o addirittura sette. Per la partita con il Manchester United sarà pronto”.
La pace tra il tecnico dei “citizens” e Supermario è sancita anche dalle parole di Mino Raiola: “C’è stata una situazione di tensione, ma ora si è calmata. Balotelli è un ragazzo speciale in tutti i sensi, non fa le cose fatte apposta. E’ stato espulso con l’Arsenal ma i due falli non erano gravi, ma era Balotelli e quindi si è creato un caso. La prestazione era piaciuta al club, al di là dell’espulsione. Si è sollevato un gran polverone su Balotelli. Ora sono qui a Manchester per parlare con Mario e Mancini, ma non di mercato, purtroppo per voi”.
Nell’immediato futuro, dunque, nessuna ipotesi di un ritorno in Italia per Balo: “Deve rimanere in Inghilterra, perché fa bene alla sua carriera, e deve riuscire a vincere qualcosa. L’Italia gli manca sicuramente – prosegue Raiola -, ma da parte del City non c’è nessuna intenzione di privarsi di un talento come lui, come nel mondo in giro non ce ne sono. Inter o Milan? Quando Mario deciderà di tornare ci sarà un grande derby di mercato, ma non è il momento, sarà tra un anno o due, non so, ma non adesso”.

Mancini fa pace con Balotelli e Raiola nega la rottura col City cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *