logo.png

9 settembre 2011 Scritto da 0 | Calcio, Euro 2012

L’Italia dei record qualificata a Euro 2012

Tags:

L’Italia dei record qualificata a Euro 2012

Martedi’ sera alle ore 20.45 si è giocata a Firenze, Italia Slovenia decisiva per la matematica qualificazione all’europeo
che si terrà in Polonia e Ucraina nel 2012.L’Italia ha iniziato subito bene avendo un occasione con Giuseppe Rossi dopo soli ventisette secondi ben parata dal portiere Sloveno Handanovic (cugino del portiere dell’udinese).Dopo una buona fase iniziale, il gioco dell’Italia si è fatto sempre piu’ prevedibile e lento anche perchè non c’era abbastanza tifo sulle tribune. Inoltre anche la stanchezza è subentrata nelle gambe per la mancanza di ritmo della nostra nazionale a causa dello sciopero per la prima giornata di campionato in Italia .

L’Italia dei record qualificata a Euro 2012

Verso la fine del primo tempo gli sloveni si sono fatti pericolosi con due conclusioni dalla distanza ben neutralizzate da Buffon.Il secondo tempo è passato come il primo senza grosse emozioni, poi nel finale l’Italia si è accesa anche grazie all’ingresso di Balotelli, un ragazzo di talento alla ricerca della tranquillità personale e della continuità, che ha aperto le maglie della difesa slovena, contribuendo al goal decisivo di Pazzini, entrato al posto di Cassano ad inizio ripresa, di segnare in quello che è stato il suo stadio con la maglia viola. Negli ultimi minuti la nazionale ha giocato anche meglio andando vicina al raddoppio con Balotelli incoraggiato dal pubblico di Firenze. Alla fine tutti a festeggiare una qualificazione che dopo il mondiale in Sud africa sembrava un miraggio.

L’Italia dei record qualificata a Euro 2012 cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>