logo.png

1 marzo 2012 Scritto da Claudio Gervasio 0 | Italia

Italia Usa una buona Italia perde con gli Stati Uniti

Tags:

Italia Usa una buona Italia perde con gli Stati Uniti allo stadio di Genova si è giocata l’amichevole Usa Italia partita di preparazione in vista dell’europeo. Il c.t Prandelli in formazione ha utilizzato alcuni cambi con l’inserimento di Giovinco e Matri, e il riposo almeno per un tempo di Chiellini e De Rossi, per Ogbonna e Nocerino. L’Italia si presenta a questa amichevole senza nemmeno Balotelli e Osvaldo, lasciati a casa per il codice etico. Al 5°minuto l’Italia già sfiora il vantaggio con una discesa di Maggio e con una conclusione di Thiago Motta .Al 10°minuto Shea scocca un tiro che finisce a lato della porta difesa da Buffon . Al 19°minuto a provarci è Giovinco con un sinistro che il portiere Howard para senza difficoltà. Al 36°minuto è Dempsey a provarci ma la sua punizione viene respinta da Buffon .Nella ripresa l’Italia opera alcuni cambi, il primo quello di Chiellini per Criscito e Montolivo per Nocerino.

Italia Usa una buona Italia perde con gli Stati Uniti

Dopo un buon inizio, ecco il vantaggio statunitense con Dempsey. A questo punto l’Italia comincia ad esercitare una pressione che si rileva sterile . Nella nostra nazionale gli unici spunti buoni sono di Ogbonna, per il resto ci si chiede se c’entra lo stress per il campionato, oppure se la mancanza di giocatori di fantasia come Cassano e Giuseppe Rossi, oppure Balotelli, possano incidere su di un gruppo basato proprio sui tre attaccanti. Negli ultimi venti minuti esordio in campo per Borini, oltre all’inserimento anche di Pazzini, con l’Italia con tre punte con l’uscita dal campo di Thiago Motta. Inoltre esce il napoletano Maggio applauditissimo dal pubblico di Genova per il suo passato Doriano e l’inserimento dell’altro esterno destro Abate. L’Italia imprime il forcing solo nel finale che non produce niente.I più vicini al goal sono Borini , e Montolivo con due conclusioni, Giovinco inoltre resta in campo anche esausto. In seguito Italia pericolosa anche con dei cross provenienti da Abate. Nelle interviste post gara hanno parlato Prandelli, Borini e Chiellini .Prandelli ha dichiarato di essere tranquillo che l’Italia farà un grande europeo nonostante la sconfitta deludente di oggi con gIi Usa di Klismann vecchia conoscenza del calcio italiano, dicendo che la sconfitta è immeritata e convinto di fare un buon lavoro in vista dell’europeo. Di aver visto Giovinco fare un buon lavoro, di essere contento della prestazione di Ogbonna e fa i complimenti per la personalità di Borini. Borini invece dichiara di aver avuto l’emozione al momento dell’esordio, di essere rammaricato per non aver segnato. Spiega ai giornalisti di non aver lasciato solo l’under 21 al momento dell’inaspettata convocazione in nazionale maggiore, di aver dormito con loro. Sul derby per lui è la prima volta che lo gioca perché in Inghilterra con 8 squadre di Londra è sempre derby. Quindi il derby Romano per lui rappresenta motivo d’interesse. Chiellini invece si dice ottimista del lavoro e che le due sconfitte contro Uruguay e Usa non devono cancellare quanto di buono fatto finora e aggiunge che oggi non si sono trovati gli spazi tra le linee.

Italia Usa una buona Italia perde con gli Stati Uniti cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>