logo.png

5 aprile 2012 Scritto da 0 | Calciatori, Calcio

Insofferenza Balotelli l’Inter è alla finestra

Tags: ,

Insofferenza Balotelli l’Inter è alla finestra Dopo le indiscrezioni a proposito di una crescente insofferenza da parte del gruppo verso Supermario, è stato il centrocampista olandese De Jong il primo ad uscire allo scoperto. “Certe volte Mario si comporta da idiota, altre come un genio – le parole di De Jong al giornale olandese NUsport -. Ci sono questi due aspetti nella sua personalità. Troppe persone si aspettano che lui faccia l’idiota con il risultato che Mario si sente in dovere di accontentarli. Sta vivendo una relazione affettiva felice, e questo è importante, ma anche lui sa di dover essere più concentrato”. L’olandese assolve Roberto Mancini che viceversa secondo altri giocatori sta dimostrando troppa pazienza verso il suo pupillo. Meno male che abbiamo un manager che sa tenergli testa altrimenti Mario avrebbe deragliato già da parecchio tempo”.

Insofferenza Balotelli l’Inter è alla finestra

L’azzurro è stato protagonista anche nell’ultima gara di campionato prima di un litigio in campo con Aleksandar Kolarov quindi di un altro presunto con Yaya Toure. Ma proprio quest’ultimo nega l’accaduto:”Dicono che ci siamo presi a Swansea e contro Sunderland – ha detto l’ex Barcellona – ma non è vero, non è successo. Io sono un calciatore, non uno che tira di boxe e la gente non sa del mio rapporto con Mario: lui non è solo mio amico, è mio fratello e gli voglio molto bene. Dire che ci siamo azzuffati è molto triste e mi fa arrabbiare e mi dispiace molto anche per Mario perché lui soffre davvero quando scrivono certe cose e vorrei che la smettessero una buona volta”. E’ intanto l’inter strizza l’occhio al talento proprio ex-nerazzurro: “Balotelli? Per altre cose e per questo credo che ci sarà tempo per parlare, tra due mesi”. Queste del parole di Branca.

Insofferenza Balotelli l’Inter è alla finestra cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>