12 aprile 2012 Scritto da 0 | Calcio

Il Manchester City torna a sperare nella Premier

Tags: ,

Il Manchester City torna a sperare nella Premier In Inghilterra il Manchester United è sconfitto a sorpresa sul campo del Wigan e il City di Mancini, battendo 4-0 il West Bromwich grazie anche ad una rete del ritrovato Tevez, torna a -5 dalla capolista mantenendo ancora viva almeno la speranze di poter contendere il titolo ai cugini. Le due squadre di vertice sono scese entrambe in campo nell’ultima tranche di incontri della 33ª giornata di Premier League, che ha visto anche la vittoria in trasferta dell’Arsenal sul Wolverhampton e quella del Queens Park Rangers sullo Swansea. Lo United ha subito l’unica rete della partita al 5’ st, ad opera di Maloney, e non ha saputo ribaltare il risultato contro una squadra che naviga ai limiti della zona retrocessione.

La squadra di Mancini, invece, nonostante le ultime prestazioni opache e le polemiche sorte intorno a Balotelli, è riuscita a reagire. Il tecnico italiano ha schierato dal primo minuto Tevez, la prima volta settembre, ed è stato ripagato, ma ad aprire le marcature è stato Aguero, con una doppietta, mentre il quarto gol contro l’Albion è stato realizzato da Silva. L’Arsenal ha superato il Wolverhampton – reti di van Persie (su rigore) e Walcott in apertura, seguite da quella di Benayoun – e rafforza il terzo posto in classifica grazie anche alla sconfitta subita lunedì dal Tottenham.

Il Manchester City torna a sperare nella Premier cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *