logo.png

1 aprile 2012 Scritto da 0 | Calcio, Lazio

E’ morto Giorgio Chinaglia

Tags: ,

E’ morto Giorgio Chinaglia Giorgio Chinaglia, ex attaccante della Lazio dei tempi d’oro e della nazionale, è morto oggi in Florida. Nato a Carrara, il 24 gennaio 1947, dopo il ricoverato per problemi cardiaci, era tornato a casa da qualche giorno. Gli è stato fatale un infarto che lo ha colpito venerdì e lo ha stroncato a 65 anni.

E’ morto Giorgio Chinaglia

Da Carrara si è presto dovuto trasferire con la famiglia in Galles, lì dove inizia a tirare i primi calci al pallone portando a casa qualche soldo lavando i piatti nei ristoranti. A 19 torna in patria grazie alla Massese e la sua carriera diventa una scalata fulminante. Tre anni in Serie C tra i toscani e l’Internapoli, poi il salto triplo alla Lazio nell’estate del 1969. È subito colpo di fulmine con i biancocelesti, neopromossi in Serie A. Resta nonostante la retrocessione del 1971 e diventa la stella assoluta attorno alla quale Tommaso Maestrelli costruisce la rinascita di una squadra che nel 1974 vincerà il primo storico scudetto. Resterà sino al 1976 (segnando 98 gol in 209 partite), anno in cui sulla Lazio si abbatte come un macigno la malattia proprio di Maestrelli. Decide di lasciare l’Italia, nuovamente, e di volare a New York per giocare nei mitici Cosmos di Franz Beckenbauer, Carlos Alberto e soprattutto Pelé. Segna la bellezza di 193 gol in 213 partite (53 in 43 incontri di playoff), laureandosi capocannoniere della NASL per cinque volte e vincendo quattro Soccer Bowl. Poi, nel 1983, appende gli scarpini al chiodo. La notizia è stata data via twitter da Umberto Gandini, dirigente del Milan. Dal gennaio 2011 Chinaglia era ambasciatore insieme a Carlos Alberto dei New York Cosmos, sua ex squadra, con l’obiettivo di rilanciare la società insieme al presidente Pelé e al direttore tecnico Eric Cantona.

E’ morto Giorgio Chinaglia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>