6 aprile 2012 Scritto da 0 | Calcio

Dominio spagnolo in Europa League

Tags:

Dominio spagnolo in Europa League Tre squadre spagnole e una portoghese si contenderanno l’Europa League 2011-2012. L’Athletic Bilbao, reduce dal trionfo di Gelsenkirchen, blocca la rimonta dello Schalke e passa col 2-2. Avanti anche il Valencia, che ribalta la sconfitta dell’andata (2-1) e schianta 4-0 l’Az Alkmaar. Bene pure l’Atletico Madrid, che batte l’Hannover anche in trasferta: 2-1. L’ultimo quarto di finale promuove lo Sporting Lisbona: Metalist Kharkiv fermato sull’1-1. Esce male da questa prova la Germania, che vede eliminato sia lo Schalke 04, sia l’Hannover. Le due sfide in programma, andata 19 aprile e ritorno il 26, vedranno di fronte da una parte Atletico Madrid e Valencia, dall’altra Sporting Lisbona e Athletic Bilbao.

Dominio spagnolo in Europa League

E’ una festa quella del Mestalla: dopo il 2-1 subito all’andata, il Valencia ne rifila quattro all’AZ Alkmaar. La squadra di Unai Emery ha trovato presto un doppio vantaggio con il francese Rami e nella ripresa hanno messo al sicuro il risultato Jordi Alba ePablo Hernandez. L’Atletico Madrid è andato a vincere 2-1 ad Hannover, identico risultato dell’andata, e mantiene vive le speranze di bissare il successo nella competizione ottenuto due anni fa a spese del Fulham. Goal di Lopez e Falcao inframezzati dal pareggio di Diouf. L’Athletic Bilbao, ha avuto gran merito ad eliminare lo Schalke, grazie soprattutto al 4-2 ottenuto in Germania all’andata. Il bomber della Budesliga Huntelaar e il mai domo Raul hanno portato due volte in vantaggio i tedeschi, ma due volte i baschi li hanno raggiunti per il 2-2 finale grazie ai goal di Gomez e Susaeta. Infine lo Sporting ottiene l’1-1 qualificazione in Ucraina grazie al goal di Van Wolfswinkel, che gira di testa il vantaggio ospite. La gara torna in bilico nella ripresa, quando Cristaldo pareggia di propotenza sotto le gambe di Rui Patricio (57′). Il portiere dello Sporting, però, reagisce alla grande una manciata di minuti dopo, parando il rigore di Clayton e scongiurando il rischio supplementari.

Dominio spagnolo in Europa League cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *