16 aprile 2012 Scritto da 0 | Calcio

Crolla il Valencia terzo posto a rischio

Tags: ,

Crolla il Valencia terzo posto a rischio Valencia e Malaga non riescono a chiudere il discorso Champions in Spagna dopo la 34ª giornata di Primera Liga. In una giornata da dimenticare, la squadra di Unai Emery viene travolta 4-0 dall’Espanyol di Barcellona, mentre quella di Manuel Pellegrini si fa rimontare in casa dalla Real Sociedad chiudendo con un misero 1-1. Il Levante rimane in corsa così nonostante il ko nell’anticipo con il Barça, mentre il Siviglia potrebbe rientrare vincendo il posticipo del lunedì sera in trasferta contro il Getafe.

Crolla il Valencia terzo posto a rischio

Più difficile ipotizzare le rimonte di Atletico Madrid e Athletic Bilbao, nonostante i successi del weekend delle squadre di Simeone e Bielsa: i Colchoneros superano il Rayo Vallecano nel derby ‘meno nobile’ di Madrid per 1-0 con rete manco a dirlo del solito Falcao Garcia, esattamente come i baschi che battono 1-0 il Maiorca grazie alla firma dal bomber Llorente. Lo stesso risultato (1-0) contraddistingue anche le sfide vinte dal Betis e dal Saragozza rispettivamente su Osasuna e Granada. Il Villarreal, invece, dopo lo choc dell’ennesimo infortunio di Giuseppe Rossi avvenuto in settimana, non riesce ad andare oltre l’1-1 interno contro il fanalino di coda Racing Santander, un pareggio pericoloso perché i punti che separano il Sottomarino Giallo dalla zona retrocessione ora sono solamente cinque, una stagione maledetta che rischia di finire nel peggiore dei modi.

Crolla il Valencia terzo posto a rischio cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *