27 luglio 2011 Scritto da 0 | Calcio

Cristian Bucchi appende le scarpe al chiodo

Tags:

Nella massima serie non ha mai lasciato il segno, ma in quella cadetta è stato uno degli attaccanti più determinanti. Cristian Bucchi all’età di 34 anni decide di lasciare il calcio giocato dopo aver collezionato più di 100 gol tra serie A e B, ben cinque promozioni ed un titolo di capocannonieredella serie B con la maglia del Modena nell’anno 2005/2006 con ben 29 reti più una nei playoff. Proprio questa super stagione portò l’attaccante romano a Napoli dove, però, non riesce ad essere decisivo come nelle altre squadre.
Con la maglia partenopea colleziona comunque 8 reti valide per il ritorno in serie A della squadra campana. Anche solo per questo Cristian Bucchi rimarrà un eroe per i tifosi azzurri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *