logo.png

20 marzo 2012 Scritto da 0 | Calciatori, Calcio, Inter

Coutinho scartato dall’Inter è già idolo all’Espanyol

Tags: , ,

Coutinho scartato dall’Inter è già idolo all’Espanyol Forse, all’Inter, c’è qualcuno che si sta mangiando le mani vista l’attuale imbarazzante situazione dei neroazzurri. Il giovane brasiliano Coutinho, mandato via in prestito a fine gennaio nell’indifferenza generale, partita dopo partita, sta meravigliando la Spagna e trascinando l’Espanyol verso il quarto posto in Liga che significherebbe un piazzamento per i preliminari di Champions League. Le ultime magie lunedì, contro il Santander. Squadre sull’1-1: stop di petto al limite dell’area e destro all’angolino. Poi, un assist decisivo che fissa il punteggio sul 3-1 finale.

Coutinho scartato dall’Inter è già idolo all’Espanyol

Coutinho, dopo un primo periodo di ambientamento, è ormai diventato un cardine della squadra allenata da Pochettino. Lunedì, nel posticipo di Liga contro il Santander, ha guidato l’Espanyol al 3-1 con cui i catalani hanno rimontato il provvisorio svantaggio. La seconda squadra di Barcellona è sesta in classifica a due punti da Levante e Malaga (quarte a pari punti). La squadra sogna la Champions League e l’impresa è tutt’altro che impossibile. Sin qui, il brasiliano ha collezionato sette presenze in campionato e segnato tre gol: già più di quelli (due) realizzati in un anno e mezzo di Inter. Certo, in nerazzurro ha avuto le sue (poche) occasioni che non ha sfruttato. Ma, considerati i ripetuti guai fisici di Sneijder, uno con le sue caratteristiche avrebbe sicuramente fatto comodo a Ranieri.

Coutinho scartato dall’Inter è già idolo all’Espanyol cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>