logo.png

4 aprile 2012 Scritto da 0 | Calcio

Confermata la radiazione per Moggi e Giraudo

Tags: , ,

Confermata la radiazione per Moggi e Giraudo Lo scandalo Calciopoli si arricchisce di un nuovo capitolo: l’Alta Corte di Giustizia del Coni ha confermato la radiazione nei confronti di Luciano Moggi (ex direttore generale della Juventus), Antonio Giraudo (ex amministratore delegato bianconero) e Innocenzo Mazzini (ex vicepresidente della Figc).

Confermata la radiazione per Moggi e Giraudo

Moggi, Giraudo e Mazzini avevano fatto ricorso contro la decisione della commissione disciplinare della Figc, che lo scorso giugno aveva sanzionato i tre con “la preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della Figc”. Lo scorso 27 marzo a Roma – di fronte all’organo presieduto da Riccardo Chieppa e composto da Roberto Pardolesi, Giovanni Francesco Lo Turco, Massimo Luciani e Alberto de Roberto – si era svolta l’ultima udienza sui ricorsi presentati dai due ex dirigenti della Juventus e dall’ex vicepresidente della Federcalcio, unico a presentarsi al Foro Italico, contro la Federcalcio (rappresentata da Luigi Medugno e Letizia Mazzarelli, coadiuvati da Matteo Annunziata). “Previsioni? Meglio non farne”, avevano dichiarato i legali al termine dell’udienza durata appena venticinque minuti. ”Non so come andrà a finire – aveva spiegato Rodella al termine dell’udienza – ma in caso di esito negativo qualcosa ci inventeremo”. Di oggi, invece, la conferma dell’Alta Corte, ultimo grado di giudizio sportivo, della la radiazione per Moggi, Giraudo e Mazzini. Si conclude così l’iter della giustizia sportiva per quanto concerne un provvedimento che era già indicato nelle prime sentenze di Calciopoli, ma che era a lungo rimasto in attesa che la “richiesta di preclusione” fosse trasformata nella “preclusione” vera e propria.

Confermata la radiazione per Moggi e Giraudo cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>