logo.png

7 maggio 2012 Scritto da 0 | Calcio

Bayern Monaco – Real partita nervosa vinta dai bavaresi

Tags:

Allo stadio Allianz Arena dio Monaco è andato in scena l’andata delle semifinali di Champions League Tra Bayern Monaco e Real Madrid. La partita da sempre molto accesa viste le 8 sconfitte su 9 match giocati nella storia della Champions delle merengues, in più nella conferenza stampa della vigilia, si è dato accenno alla crisi economica che sta attraversando la Stagna, con il tecnico che ha accusato i club spagnoli a non pagare le tasse per il calcio, nonostante la Germania per risollevare la Spagna ha dato n prestito ingente. Dopo un inizio positivo del Real al 9° minuto occasione per Benzema, Bayern in vantaggio al 17° minuto con Ribery. Nella parte centrale del tempo il Real Madrid reagiva con una punizione di Cristiano Ronaldo e con un tiro di Benzema.

Nella ripresa dopo una buona azione di Robben conclusa con un tiro sopra la traversa su Gomez, ecco arrivare il pareggio del Real Madrid, dopo un goal divorato da Cristiano Ronaldo sull’azione seguente, lo stesso asso portoghese , serviva a Ozil un perfetto assist per l’1-1, bravo il giocatore naturalizzato tedesco a stare dietro la linea della palla. In seguito per tutta la ripresa, Bayern pericolosissimo sull’asse Gomez Lham.Alla mezz’ora della ripresa proprio un cross proveniente dalla sinistra dell’ esterno della nazionale tedesca, Gomez aveva la palla del 2-1, ma calciava addosso a Casillas. Subito dopo un brutto fallo di Ramos a centrocampo, non veniva sanzionato dall’inglese weeb con il cartellino rosso. Al minuto 85°ancora proteste del Bayern Monaco, per un possibile rigore su Gomez steso da Fabio Coentrao.Proprio al 90°minuto il Bayern Monaco trovava il goal del definitivo 2-1 con Gomez. Per la partita del ritorno del Santiago Bernabeu, il Real Madrid è stato graziato dall’arbitro che permetterà di avere a disposizione Ramos e Marcelo, anche lui nel finale di gara resosi protagonista di un bruttissimo fallo a centrocampo, punito anche in questo caso solo con il giallo dall’arbitro Webb. Nelle interviste di fine gara il tecnico portoghese Mourinho ha attaccato come sempre il suo rivale Guardiola in vista del classico di sabato sera dichiarando Guardiola sa come vincere le partite, alludendo ai presunti favori arbitrali del barca, forse prevedendo anche le dure critiche della stampa spagnola per la sconfitta. Sulla partita di stasera si è detto tranquillo per il ritorno perché ha visto la sua squadra giocare bene e perché è ancora in corsa su due fronti campionato e champions.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>