logo.png

2 aprile 2012 Scritto da 0 | Calciatori, Calcio

Arrestato Andrea Masiello per la vicenda calcio scommesse

Tags: ,

Arrestato Andrea Masiello per la vicenda calcio scommesse Sono quattro le partite che sarebbero state truccate dalle tre persone arrestate oggi dai carabinieri – l’ex difensore del Bari Andrea Masiello (ora all’Atalanta), e i suoi amici scommettitori Giovanni Carella e Fabio Giacobbe – nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Bari sul calcioscommesse che ha portato all’iscrizione nel registro degli indagati una ventina di persone. Si tratta del derby Bari-Lecce (15 maggio 2011, finito 0-2), Bologna-Bari (22 maggio 2011, terminata 0-4), Udinese-Bari (3-3, del 9 maggio 2010) e Cesena-Bari del 28 novembre 2010, finita 1-0. Tra gli ex biancorossi indagati ci sono Daniele Portanova (difensore del Bologna), Alessandro Parisi (difensore del Torino), Simone Bentivoglio (Samp), Marco Rossi (Cesena), Abdelkader Ghezzal (Cesena), Marco Esposito, Antonio Bellavista e Nicola Belmonte (Siena). Nel registro degli indagati anche il ‘factotum’ barese Angelo Iacovelli. “Questa è soltanto la prima tranche di un’indagine iniziata nel dicembre 2010 in cui ci sono accertamenti ampiamente provati – spiega il pm Antonio Laudati -.

Arrestato Andrea Masiello per la vicenda calcio scommesse

Nel procedimento sono state inserite alcune partite su cui è stata ritenuta ampiamente provata l’alterazione del risultato”. “L’indagine è partita da una segnalazione pervenuta su Bari-Livorno 4-1 di Coppa Italia di due anni fa. Durante l’intervallo fu registrato un flusso anomalo di scommesse e questo ci fece capire che il problema era l’incidenza delle scommesse sul mondo del calcio”. L’ordinanza di custodia cautelare, composta da una novantina di pagine, si basa su interrogatori e intercettazioni. Dagli atti emerge anche che alcuni ultrà del Bari hanno minacciato i calciatori biancorossi per indurli a truccare le partite. Per il derby – emerge dagli atti – fu determinante l’autorete proprio di Masiello.

Arrestato Andrea Masiello per la vicenda calcio scommesse cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>