19 aprile 2011 Scritto da 0 | Calcio

Ancora Inter

Tags: ,

Roma-Inter 0-1

L’Inter reduce dalla sconfitta in trasferta con il Parma che ha allontanato ancora di più lo scudetto con la vittoria di stasera per 1-0 (Stankovic) respira un po’,mentre la Roma di Montella,senza Totti, reduce dalla sconfitta in casa contro il Palermo (che domani affronterà il Milan nell’altra semifinale d’andata) subisce un ulteriore sconfitta ancora in casa.

Primo tempo abbastanza equilibrato con entrambe le squadre che partono bene, dopo il goal annullato a Stankovic, Vucinin spreca un occasione clamorosa; a spezzare gli equilibri è proprio Stankovic a fine primo tempo con un gran tiro da fuori area che trova impreparato Doni.

Nel secondo tempo salgono i ritmi, la Roma accenna una piccola reazione ma l’Inter è molto più attenta rispetto alle ultime gare soprattutto nella fase difensiva. Roma che quindi non riesce a costruire più gioco perché molto statica e molto stanca: infatti ricompare il problema del calo fisico che ha accompagnato i giocatori  giallorossi per tutto il campionato; nel finale l’Inter amministra molto bene la palla e può addirittura chiudere definitivamente la partita con Pazzini( subentrato a Milito) che spreca solo davanti a Doni.

L’Inter quindi dopo le 4 sconfitte su 5, grazie anche ad una grande prestazione di Stankovic, riesce ad uscire dall’Olimpico di Roma con un risultato favorevole in vista della partita di ritorno l’11 Maggio a San Siro; si complica la strada per la Roma cui servirà un impresa per dare almeno un senso a questa stagione.

Roma-Inter è la sfida eterna della Coppa Italia: infatti le due squadre si sono confrontate ben 10 volte (compresa la partita di stasera) dal 2005, disputando ben 5 finali negli ultimi 6 anni: nel 2005 l’Inter si impone nella doppia sfida e si ripete anche l’anno successivo; nel 2007 la rivincita della Roma viene facilitata grazie alla vittoria per 6-2 nella gara d’andata, e l’anno seguente nella sfida unica la Roma rivince la coppa; nel 2009 l’Inter passa i quarti ancora contro la Roma, ma uscirà in semifinale contro la Sampdoria; e infine la finale dell’anno scorso vinta per 1-0 con goal di Milito dall’Inter di Mourinho. Dunque un solo pareggio, 7 vittorie per l’Inter (compresa quella di stasera) e 2 per la Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *