15 aprile 2012 Scritto da 0 | Calcio

Al Borussia Dortmund manca solo la matematica

Tags: ,

Al Borussia Dortmund manca solo la matematica Borussia Dortmund ad un passo dal titolo bis in Bundesliga, il campionato tedesco giunto alla 31ª giornata. Quando infatti ne mancano solo tre al termine, i campioni in carica di Germania hanno otto punti di vantaggio sul Bayern Monaco, che peraltro mercoledì scorso aveva perso lo scontro diretto e con esso, forse, buona parte delle speranze di recupero. Ad aumentare il distacco fra capolista e inseguitrice sono stati i risultati odierni, con la vittoria della prima sul campo dello Schalke (2-1 in rimonta) e il pareggio interno della seconda (0-0 con il Magonza). Nel derby della Ruhr la squadra di Klopp, in svantaggio al 9’ per un gol di Farfan, ha recuperato e vinto grazie alle reti di Piszczek (17’) e Kehl (18’ st).

Al Borussia Dortmund manca solo la matematica

Stabilendo così un nuovo record in Bundesliga: 25 gare senza sconfitte (20 vittorie e 5 pareggi). Il Bayern, probabilmente con la testa già alla Champions League (martedì a Monaco arriverà il Real Madrid), è sceso in campo senza Ribery, Gomez, Kroos e Lahm, lasciati in panchina da Heynckes, al quale invece non è bastato il ritorno da titolare di Schweinsteiger dopo l’infortunio ad una caviglia. Vani anche gli inserimenti nella ripresa degli stessi Ribery, Gomez e Kroos: i bavaresi hanno dominato la gara, ma non sono riusciti a far loro l’intera posta.

Al Borussia Dortmund manca solo la matematica cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *