13 novembre 2011 Scritto da 0 | Calciatori

Tomas Danilevicius un giocatore esperto per la B

Tags:

Tomas Danilevicius un giocatore esperto per la B. Thomas Danilevicius nasce a Klaipedia in Lituania il 13 luglio 1978. I suoi primi passi in carriera li incomincia all’Atlantas, poi passò ai belgi del Bruges. Dopo aver giocato nella Dinamo Mosca e nel Losanna passò all’Arsenal di Wenger dove nel 2000 giocò solo due partite, ma segnò anche al Barcellona in un torneo estivo. Successivamente nel 2001 ha giocato in Scozia e di nuovo in Belgio al Dunfermline e al Beveren nel 2001-2oo2.

Tomas Danilevicius un giocatore esperto per la B

Nel 2002 arrivò in Italia dove a distanza di dieci anni è ancora fra noi . In tutti questi anni in periodi diversi ha militato nel Livorno, Bologna, Grosseto, Avellino e infine alla Juve Stabia. Dopo 3 anni al livorno passò all’Avellino in prestito dove diventò il beniamino del pubblico segnando 18 goal non riuscendo a salvare però la squadra dalla retrocessione in C nonostante un girone di ritorno da prima della classe con Zeman in panchina e con in squadra Nocerino e Porcari ora in A .A Livorno giocò e segnò anche in Coppa Uefa contro il Pasching per il primo goal per la storia della squadra Amaranto. Nel 2007- 2008 il Bologna l’acquistò e dopo aver totalizzato solo 13 presenze e due goal nella massima serie .In seguito il Bologna lo cedette in prestito al Grosseto in B dove collezionò 22 presenze e 9 reti. Nel 2008 tornò a Livorno dove segnò molti goal nella stagione 2009- 2010 in campionato e contribui’ in maniera importante al passaggio del turno in Coppa Italia per il Livorno segnando una doppietta a Genova contro la Sampdoria .A Parma segnò l’ultimo goal nella storia attualmente del Livorno in serie A. Nella stagione scorsa in B iniziò il campionato come riserva di Tavano e Dionisi, ma grazie alla sua esperienza riusci’ negli ultimi cinque turni a segnare e a riprendersi la fascia da capitano. IL 30 giugno rescinde il contratto con il Livorno e si accasa alla Juve Stabia dove nella stagione 2011- 2012 in corso ha segnato 3 goal , ma è stato impegnato e penalizzato anche molto con la sua nazionale Lituana visto che la B non riposa quando ci sono le nazionali. Grazie al suo apporto come promesso dal calciatore che dopo l’ultima amichevole di novembre con la nazionale avrà un peso in meno, visto che con la nazionale riprenderà a giocare solo a marzo 2011 la Juve Stabia potrebbe puntare non solo alla salvezza ma forse anche a qualcosa in piu’ visto l’ottimo campionato che sta facendo.

In nazionale

Nel 2006 Danilevicius è stato nominato giocatore dell’anno dalla federazione lituana capitano e numero dieci della sua nazionale il 2 settembre 2006 a Napoli contro l’Italia ha realizzato il goal del pareggio in una partita valida per le qualificazioni ad euro 2008.

Tomas Danilevicius un giocatore esperto per la B cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *