14 ottobre 2011 Scritto da 0 | Calciatori

Gigi Buffon un grande portiere

Tags:

Gigi Buffon un grande portiere esordisce molto presto a diciassette anni nel Parma dopo essere stato prelevato del Carrara natale Carrara dalle giovanili. Già nel 1996 diventa titolare con il Parma e dopo aver conquistato l’europeo con l’Under 21 viene convocato subito in nazionale maggiore insieme a Totti e a Del Piero.

Gigi Buffon un grande portiere

Subito si vedono le sue grandi doti e la sua esplosività in porta che lo porteranno per molti anni ad essere il miglior portiere al mondo. Con il Parma vince una Supercoppa Italiana, una coppa Uefa una coppa Italia con una squadra che aveva nel suo organico grandi campioni come Thuram, Cannavaro, Benarrivo, Crespo e Veron. Viene prelevato dalla Juve nel 2001 dove ancora oggi fa parte della rosa per una cifra record di 105 miliardi di lire. Con la Juve vince vari scudetti ma h ala cocente delusione di perdere la finale di Champions all’Old Trafford ai rigori contro il Milan.

In nazionale maggiore per un infortunio di Peruzzi diventa il secondo di Toldo ai mondiali di Francia 98. Nel 2000 diventa titolare a vent’anni ma per un infortunio alla mano dopo un Italia Norvegia amichevole in preparazione degli europei deve lasciare il posto a Toldo. Nel mondiale del 2002 e al successivo europeo nel 2004 non lascia il segno a causa delle precoci eliminazioni della nostra nazionale. La definitiva consacrazione in campo Internazionale avviene nel 2006 dove insieme a Cannavaro fa vincere il mondiale all’Italia facendo della sua porta un muro invalicabile sia tra i pali che nelle uscite soprattutto in semifinale con la Germania, risultando il miglior portiere della rassegna. All’europeo del 2008 nonostante una parata su un rigore in un Italia Romania calciato da Mutu , non riesce ad essere incisivo poi nel quarto di finale con la Spagna che portò all’eliminazione dell’Italia . Nel 2010 riesce a fare solo una partita contro il Paraguay prima di infortunarsi di nuovo non potendo poi piu’ rientrare vista l’eliminazione dell’Italia. Nell’ultimo periodo riesce a far qualificare l’Italia agli europei del 2012

In maglia Bianconera dopo aver vinto tanti scudetti ed una Coppa Italia, nel 2005 2006 si infortuna prima dopo uno scontro con Kakà in amichevole contro il Milan e a causa dell’ernia del disco. Nell’era post calciopoli decide di restare in B dimostrando coraggio, ma nella stagione 2007 2008 che segnò il ritorno in serie A dei Bianconeri incominciò il suo calvario fatto di infortuni e perdendo esplosività in porta facendosi superare nel ranking dei miglioro portieri da Julio Cesar arrivato all’Inter e dal coetaneo Iker Casillas al Real Madrid. Il suo club la Juventus passa stagioni nell’anonimato della classifica, venendo eliminata anche dalle competizioni internazionali. Nella stagione 2010 2011 si deve operare perdendo mezza stagione e lasciando il posto a Storari. Poi si riprende dall’infortunio tornando ad essere titolare come lo è tuttora . Un portiere che ha fatto tanto ma che considerata l’età la sua carriera volge forse al tramonto.

Gigi Buffon un grande portiere cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *