logo.png

13 gennaio 2012 Scritto da 1 | Calciatori

Edinson Cavani un attaccante moderno

Tags:

Edinson Cavani un attaccante moderno. Edinson Cavani nasce in Uruguay il 14 febbraio del 1987. Da bambino era soprannominato El Botijia(termine uruguayano che indica un bambino, visto anche il fisico fragile ed esile), successivamente viene soprannominato el Matador. Nel giugno del 2007 si è sposato con Maria Soledad dalla quale ha avuto il figlio Bautista nato a Napoli il 22 marzo del 2011. Inizia a giocare nelle giovanili del Danubio e nel 2006 insieme al suo compagno di squadra Gargano vince il torneo di Clausura ed anche il titolo d’apertura nel 2006.Nello stesso anno si fa conoscere al torneo di Viareggio segnando un goal alla primavera del Messina. Maurizio Zamparini presidente del Palermo nel gennaio 2007 l’acquista a 5, 5 milioni d’euro .Il primo goal nella sua avventura in Italia lo realizza il 27 marzo del 2007 proprio all’esordio contro la Fiorentina per l’1-1 finale.

Edinson Cavani un attaccante moderno

AD aprile del 2007 un brutto fallo di Mancini nella partita contro la Roma gli fa finire prima il campionato. Nella stagione 2007-2008 gioca poco vista la presenza di Amauri e non nel suo ruolo preferito ciò è da punta esterna. Nella stagione 2008-2009 ha segnato molto finendo il campionato con 14 reti. Nella stagione 2009-2010 segna 13 goal. In 4 anni segna 34goal in 109 presenze in campionato, 6 presenze e tre reti in coppa Italia e 2 presenze in Coppa Uefa senza segnare. Dopo un furto subito a Palermo, lascia la città palermitana per approdare al Napoli il 14 luglio 2011. A Napoli nella scorsa stagione ha la definitiva consacrazione con Mazzarri che valorizza al meglio le sue caratteristiche facendolo giocare da punta centrale, formando il trio delle meraviglie con Hamsik e Lavezzi .Esordisce in campionato con goal il 29 agosto 2011 contro la fiorentina partita finita 1-1. A fine anno realizza 26 reti in campionato in 35 presenze, portando il Napoli alla storica qualificazione in Champions. Anche in Europa League l’ex coppa Uefa incomincia a segnare esordendo il 16 settembre contro l’Utrecht. Già precedentemente segna nei play Off d’Europa League contro l’Elsfborg in Svezia il 26 agosto segnando una doppietta per la qualificazione matematica. Cavani in quella partita sostituisce Quagliarella passato alla Juve. Cavani la sua avventura a Napoli l’iniziò leggermente piu’ tardi viste le vacanze passate insieme a Gargano dopo la Coppa America vinta. Alla fine in Europa League totalizza 9 reti di cui il pareggio all’ultimo secondo in Romania contro la Steaua e la tripletta in terra olandese contro l’Utrecht. Quest’ anno stagione 20021-20102 all’inizio sembrava aver pagato gli impegni con la nazionale e lo stress da competizioni europee, nonostante ciò ha già segnato complessivamente 13 reti, come l’anno scorso tra campionato e Coppa. L’anno passato arriva 4° nella scarpa d’oro.

In nazionale gioca un solo anno con l’under 20 debuttando il gennaio 2007.Nonostante i suoi sette goal, la nazionale uruguayana non si qualifica per l’olimpiade di Pechino. Il 7 febbraio 2008 in amichevole contro la Colombia debutta nella nazionale maggiore con un goal. In seguito gioca le qualificazioni mondiali del 2010, giocando il mondiale all’inizio in panchina, successivamente il tecnico Tabarez l’inserisce dall’inizio. Segna solo goal nella finale per il 3°-4° posto contro la Germania persa 3-2.In nazionale l’8 ottobre 2010 firma la sua prima tripletta nella partita vinta 7-1 contro l’Indonesia. Nel Luglio 2011 gioca la copa America, dopo la partita contro il Cile nella fase a gironi si infortuna al ginocchio e ritorna giusto in tempo per festeggiare la vittoria in Copa America.

Edinson Cavani un attaccante moderno cosa ne pensi?

One thought on “Edinson Cavani un attaccante moderno

  1. Pingback: Edinson Cavani un attaccante moderno « tuttosports

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>