logo.png

15 aprile 2012 Scritto da 0 | Basket

Thunder ancora inarrestabili

Tags: ,

Thunder ancora inarrestabili Sette partite nella notte Nba. La stagione è agli sgoccioli, e le franchigie stanno consolidando il loro ruolo all’interno dello scacchiere che porterà ai playoff. Prestazione da incorniciare per il duo Durant-Westbrook, protagonisti indiscussi della vittoria per 115-119 di Oklahoma sul campo di Minnesota. Durant chiude il match portandosi a casa 43 punti, di cui 16 messi a segno negli ultimi sette minuti, mentre è di 35 punti e 8 assist il bottino di Westbrook. Ai Timberwolves, non sono sufficienti i 22 punti e 11 rimbalzi di Anthony Randolph. Vittoria per i Clippers che battono 112-104 Golden State.

Thunder ancora inarrestabili

In evidenza il buon Chris Paul e i suoi 28 punti e 13 assist, a cui si aggiungono i 20 di Blake Griffin. Il migliore dei Warriors è Nate Robinson. O.J. Mayo mette a segno 20 punti, aggiudicandosi il ruolo da protagonista nel match tra Memphis e Utah 103-98. Per Memphis ci sono anche i 26 punti di Gay, mentre a Utah non bastano i 20 punti firmati da Jefferson e Harris.
Vittoria anche per San Antonio. I texani vincono su Phoenix per 105-91 grazie al contributo fondamentale di Tim Duncan (19 punti e 10 rimbalzi) e Tony Parker (14). Telfair è il miglior realizzatore dei Suns, con 14 punti. Boston stravolge New jersey 94-82, grazie ai 21 punti e 12 rimbalzi di Kevin Garnett. Successi esterni anche per Cleveland 98-89 a Eashinghton, e Indiana che passa 105-99 a Milwaukee.

Thunder ancora inarrestabili cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>