logo.png

16 aprile 2012 Scritto da 0 | Basket

Milano fa suo il derby con Cantù

Tags: , ,

Milano fa suo il derby con Cantù Tutto esaurito al Mediolanum Forum di Assago per vedere Milano battere Cantù 72 a 64. I canturini pagano in parte lo scotto dello scontro di giovedì con Siena. Come ogni derby che si rispetti la partita si è aperta all’insegna del furore agonistico: lotta su ogni possesso e pochi canestri. La prima scossa decisiva arriva dalla panchina, con Gentile, Giachetti e Radosevic che segnano 27 dei primi 38 punti della squadra. La difesa dell’Olimpia nel frattempo sale di colpi, costringendo gli avversari a 8 palle perse e a forzare molti tiri al 24esimo secondo. Nella ripresa le mani si scaldano definitivamente. Grazie a buone percentuali da fuori (8/19 dall’arco contro un disastroso 5/25 della Bennet) Milano scappa fino al più venti (massimo vantaggio). Con questa vittoria l’EA7 risale al terzo posto in classifica (a 34 punti) e continua la rincorsa a Cantù (ora avanti di due sole lunghezze) e Siena.

Milano fa suo il derby con Cantù

Alla Novipiù Casale non riesce il miracolo. I piemontesi si sono dovuti inchinare al cospetto della capolista Montepaschi Siena. E dire che Casale ha lottato contendendo il successo ai campioni d’Italia fino alle battute finali. C’è voluta una magia di Travis Diener a un secondo dalla fine per decidere la partita tra il Banco di Sardegna Sassari e la Fabi Shoes Montegranaro. Sul punteggio di 77-77 il play americano si è preso la responsabilità dell’ultimo tiro: quello della vittoria.
Tutti i risultati:
Cimberio Varese-Scavolini Siviglia Pesaro 63-67
Vanoli Braga Cremona-Umana Venezia 89-80
Novipiù Casale Monferrato-Montepaschi Siena 76-82
EA7 Emporio Armani Milano-Bennet Cantù 72-64
Otto Caserta-Sidigas Avellino 76-67
Benetton Treviso-Canadian Solar Bologna 63-59
Banco di Sardegna Sassari-Fabi Shoes Montegranaro 79-77
Acea Roma-Banca Tercas Teramo (16/4,h.20.30)
Riposa: Angelico Biella.

Milano fa suo il derby con Cantù cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>