logo.png

22 marzo 2012 Scritto da 0 | Basket

Male gli italiani nella notte Nba

Tags: , ,

Male gli italiani nella notte Nba Notte amara in Nba per Andrea Bargnani e Marco Belinelli, due dei tre talenti azzurri impegnati oltre oceano. Il Mago resta in ombra nella sconfitta dei Toronto Raptors contro i Chicago Bulls per 94-82: per lui solo 8 punti in oltre 33′ con 2/10 dal campo (0/3 da tre) cifre decisamente non da lui. Male anche Belinelli, che con i New Orleans Hornets cede per 101-92 ai Golden State Warriors. L’ex Fortitudo parte in quintetto, ma nei 30′ spesi sul parquet mette a referto appena 5 punti (1/3 da due, 1/5 da tre) e due rimbalzi.

Male gli italiani nella notte Nba

Bargnani è stato almeno puntuale dalla lunetta (4/4), a cui ha aggiunto 5 rimbalzi, 6 assist, una palla recuperata e una persa. Il top scorer dei Raptors e’ DeRozan con 23 punti, nei Bulls ancora privi di Rose doppia doppia di Deng (17 punti e 10 rimbalzi) e tripla doppia per Jack (17 punti, 10 rimbalzi e 11 assist). Nel match di New Orleans, fanno la voce grossa nei Warriors Lee (25 punti e 11 rimbalzi) e Thompson (27 punti).

Intanto, senza Danilo Gallinari, out per una frattura al pollice, i Denver Nuggets superano 116-115 i Detroit Pistons trascinati da Afflalo e Lawson (rispettivamente 23 e 25 punti). Sull’altro fronte prova maiuscola di Gordon con 45 punti. Negli altri match della serata, acuto prepotente dei Lakers, che sbancano Dallas per 109-93 e bene anora i New York Knicks, rinati dopo l’addio di D’Antoni, che vincono in volata a Philadelphia per 82-79.

Male gli italiani nella notte Nba cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>