logo.png

16 marzo 2012 Scritto da 0 | Basket

Gli ultimi colpi del mercato NBA

Tags: ,

Gli ultimi colpi del mercato NBA Non sono mancati gli scambi sorprendenti e i movimenti interessanti in questo ultimo giorno della sessione di mercato Nba, anche se grandi ‘botti’ non ce ne sono stati. Alla fine Dwight Howard ha deciso di rimanere agli Orlando Magic e ha firmato fino al 2013, con la prospettiva però di lasciare ugualmente la Florida già la prossima estate. Non si sono mossi nemmeno da Boston Ray Allen, corteggiatissimo dai Clippers e Rajon Rondo anche lui sulla via di Los Angeles, sponda Lakers.

Gli ultimi colpi del mercato NBA

La franchigia più attiva sono stati i Portland Trail Blazers che, oltre a disfarsi di Wallace e Camby, hanno deciso anche di concludere il rapporto dopo sette stagioni il coach Nate McMillan. A traghettare la formazione dell’ Oregon in questo finale di stagione sarà il vice Kaleb Canales.  Il nuovo play dei Lakers è Ramon Sessions arrivato da Cleveland insieme a Christian Eyenga in uno scambio che ha portato Jason Kapono e la prima scelta del prossimo draft ai Cavs. Lascia Los Angeles invece il veteranissimo Derek Fisher che, dopo 13 delle 16 stagioni Nba giocate in gialloviola con i quali ha vinto ben cinque titoli, va a Houston. I Toronto Raptors di Andrea Bargnani, invece, cedono Leandro Barbosa agli Indiana Pacers mentre i Denver Nuggets a sorpresa si liberano del pesante contratto di Nené cedendolo ai Washington Wizards. Si muovono anche i San Antonio Spurs che hanno ceduto Richard Jefferson, più una prima scelta, ai Golden State Warriors in cambio di Stephen Jackson,  che ritorna agli Spurs dove aveva giocato fra il 2001 e il 2003 vincendo un titolo Nba.

Gli ultimi colpi del mercato NBA cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>