29 marzo 2012 Scritto da 0 | Basket

Bargnani e Belinelli super

Tags: , ,

Bargnani e Belinelli super Notte magica per i due italiani d’America Andrea Bargnani e Marco Belinelli in Nba. Il Mago, con 26 punti e le triple decisive nel finale di partita, trascina i Toronto Raptors alla vittoria per 105-96 su Denver, ancora privo di Danilo Gallinari, e interrompono una striscia di nove sconfitte consecutive. Ai Nuggets non bastano i 26 punti di Lawson. Peccato non aver avuto il Gallo in campo, sarebbe stata una sfida tutta italiana che li avrebbe visti protagonisti sicuramente entrambi. Con 22 punti (4 su 5 da tre) anche Belinelli è decisivo nel successo per 102-87 di New Orleans sul campo dei Golden State Warriors. Vittoria netta e di prestigio in chiave playoff per i New York Knicks, che, pur senza Lin e Stoudemire, battono 108-86 gli Orlando Magic grazie ai 25 punti ciascuno di Carmelo Anthony e Iman Shumpert.

Bargnani e Belinelli super

Nonostante l’assenza di Derrick Rose, i Chicago Bulls sbancano 98-77 il campo degli Atlanta Hawks. Grandi protagonisti Luol Deng, 22 punti, e Carlos Boozer, 20. I Boston Celtics superano 94-82 gli Utah Jazz in virtù della doppia doppia da 23 punti e 14 rimbalzi di Kevin Garnett, mentre i San Antonio Spurs passano 117-112 a Sacramento contro i Kings: bene Manu Ginobili, che esce dalla panchina e realizza 20 punti. La miglior prestazione della notte è di Kevin Love: l’ala, con 40 punti e 19 rimbalzi, trascina i Minnesota Twolves alla vittoria 88-83 in casa degli Charlotte Bobcats. Nelle altre gare, Detroit passa a Cleveland 87-75 (29 punti di Prince), New Jersey piega Indiana 100-84 (30 di Deron Williams) e i Los Angeles Clippers battono 103-86 i Phoenix Suns (27 con 14 rimbalzi di Griffin).

Bargnani e Belinelli super cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *