21 marzo 2012 Scritto da 0 | Basket

Ancora una sconfitta per i Raptors di Bargnani

Tags: , ,

Ancora una sconfitta per i Raptors di Bargnani Raptors sconfitti al Madison Square Garden di New York. Toronto si arrende ai Knicks per 106-87 in una gara condotta dall’inizio alla fine dai padroni di casa. Bargnani, nel quintetto iniziale, gioca 33 minuti e mette a referto 15 punti e 2 rimbalzi. Il contributo del “Mago”, i 17 punti di DeRozan e gli 11 di Calderon non bastano ai canadesi per evitare la sconfitta contro Woodson, il successore del dimissionario D’Antoni che continua a inanellare risultati positivi dal suo avvento in panchina.

Ancora una sconfitta per i Raptors di Bargnani

New York porta 5 giocatori in doppia cifra: 22 ne fa Stoudemire, 18 Lin, 17 Anthony e Chandler, 11 Smith.
I Suns (23-23) confermano di essere molto competitivi in questo momento della stagione, e lo fanno anche in casa degli Heat (34-11), che devono spremersi per portare a casa la vittoria nell’ultimo quarto. Clamoroso al Toyota Center. Kobe Bryant e Pau Gasol fanno 50 punti in due (29 e 21), ma gli altri seguono poco, così i gialloviola devono cedere il passo alla prova più corale dei Rockets. Nelle altre partite splendida prova di Milwaukee, che ottiene la sua sesta vittoria consecutiva, asfaltando Portland per 116-87: per i Bucks si tratta della miglior striscia positiva del campionato in questo momento. Passa anche Sacramento, che sconfigge Memphis per 119-110, mentre in testa alla Western conference Oklahoma city incappa in una sconfitta, facendosi superare da Utah per 97-90. E’ una brutta giornata per la città di Los Angeles: perdono anche i clippers, che si fanno battere da Indiana 102-89.

Ancora una sconfitta per i Raptors di Bargnani cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *