logo.png

5 aprile 2012 Scritto da 0 | Basket

Ai Lakers il derby Miami supera i Thunder

Tags: , ,

Ai Lakers il derby Miami supera i Thunder Il top della serata NBA è rappresentato dal big match che i Miami Heat (39-14) si aggiudicano per 98-93 contro gli Oklahoma City Thunder (40-14) nel promo della possibile finalissima. LeBron James (34 punti, 7 rimbalzi e 10 assist) trascina la corazzata della Florida in una gara emozionante e sentita tra la seconda forza della Eastern Conference e la prima della Western: i contatti duri si sprecano, l’atmosfera è quella dei playoff. Oklahoma City può sempre contare sul solito straripante Kevin Durant (30 punti) e sul ‘gemello’ Russell Westbrook (28 punti), che nel secondo quarto non esita ad usare le maniere forti per impedire a James di schiacciare.

Ai Lakers il derby Miami supera i Thunder

Il ’presceltò si dà da fare su entrambi i lati del campo, distinguendosi per la difesa che limita Durant (11/21 al tiro). Oklahoma City prova a scappare nel primo tempo (+11), Miami tenta la fuga nel secondo (+9). Alla fine gli Heat, privi del miglior Dwyane Wade (19 punti con 7/18 al tiro), vincono in volata. Equilibrio anche nell’altro appuntamento clou: a Los Angeles, i Lakers (35-20) si impongono per 113-108 nel derby in casa dei Clippers (32-22) e consolidano il primato nella Pacific Division. I gialloviola volano con un enorme Andrew Bynum (36 punti e 8 rimbalzi) e con il ’solitò Kobe Bryant (31). I Clippers masticano amaro: non bastano i 28 punti di Caron Butler e i 22 di Chris Paul.

Ai Lakers il derby Miami supera i Thunder cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>